Cibo: Tutor per fare la spesa ed agri-chef, lezioni tra i banchi del mercato e cooking show con gli agricoltori

coldiretti logo

Street Food agricolo la grande novità di Viva la Terra. Appuntamento sabato 30 e domenica 31 marzo a Carrara Fiere (Ms). 

Carrara, 18 marzo 2019

Viva la Terra come a scuola con il tutor per fare la spesa e l’agri-chef di Campagna Amica. Sono i due profili creati da Coldiretti per guidare consumatori e massaie verso i benefici del km zero e del cibo local ma anche per insegnare ad abbattere gli sprechi, riutilizzare gli avanzi con creatività e bontà e risparmiare. A Viva la Terra, la mostra mercato ideata da IMM_Carrarafiere e organizzata in collaborazione con Coldiretti, evento dedicato alla cura dell’orto e del giardino, ma anche all’agri-intrattenimento, al cibo a km zero, al benessere e al turismo rurale con gli agriturismi e le fattorie didattiche, sabato 30 e domenica 31 marzo si va a lezione dagli agricoltori.

Il tutor della spesa e l’agri-chef saranno infatti i protagonisti dell’area dedicata alla filiera corta (450 metri quadrati) allestita nell’ambito della mostra mercato con una trentina i produttori di Campagna Amica della Toscana ed Emilia Romagna. Tra le novità di Viva la Terra lo street food agricolo. La mostra mercato – commenta Francesca Ferrari, Presidente Coldiretti Massa Carrara – è una straordinaria occasione per avvicinare i visitatori ed educarli, attraverso laboratori e cooking show, al consumo consapevole dei prodotti agricoli privilegiando i mercati dei contadini, le fattorie e le aziende agricole che garantiscono stagionalità, freschezza e qualità. Si parlerà inoltre dell’importanza di una lettura attenta delle etichette per evitare di acquistare cibi ed ingredienti di dubbia provenienza, oltre a fornire suggerimenti e ricette anti-spreco e per preparare piatti gourmet. Metteremo a disposizione dei visitatori il tutor e gli agri-chef per tutto il weekend. Mangiare bene è una cultura e noi, anche a Viva la Terra, vogliamo fornire ai visitatori gli strumenti giusti per migliorare il loro stile di vita”.

L’area dedicata al cibo e alla filiera corta sarà collegate alle tante aree tematiche promosse da Coldiretti. Per due giorni i visitatori potranno passare attraverso più esperienze: dall’agri-benessere all’agri-ludoteca e alla fattoria didattica, dal laboratorio del miele a quello dei maestri birrai, dall’area dedicata ai fiori e all’arte del flower designer. Ed ancora tanti laboratori per imparare a coltivare l’orto, a curare i giardini, potare olivi e fare marmellate in casa.
Non mancano gli animali, con l’Arca di Noè di Coldiretti popolata da tutti gli animali dell’aia.

www.vivalaterraexpo.itwww.facebook.com/vivalaterra/www.instagram.com/vivalaterra

www.toscana.coldiretti.itwww.facebook.com/coldirettimassacarrara

Data: sabato 30 e domenica 31 marzo
Orario: 10:00-19:00
Biglietto: € 5,00 – ingresso gratuito per bambini fino a 12 anni e disabili
Ingresso n. 3 Viale Colombo, Marina di Carrara